domenica 25 novembre 2012

Conclusioni non eccessivamente affrettate.

Qualche passo dopo l'atarassia, soffermarsi di nuovo al momento prima dell'atarassia e poi di nuovo provare: "nessun dolore".