martedì 4 settembre 2007

Il doppio moroso o il moroso d' oppio?

Bene, ho notato che il post precedente è stato di una bestialità disarmante, quindi vorrei parlare adesso di morosi assenti, presenti o dormienti.

Tutti hanno più o meno un interesse del sesso opposto o del proprio sesso, qualcuno di voi sta insieme alla persona a cui è interessato/a, qualcun' altro no.

Io rientro nella seconda categoria...

E allora dato che sto da sola (single, se preferite...), capita, a volte, di fermarmi a riflettere sul passato, e di pensare "liberamente", come da mio diritto, a vicende vecchie, persone che ne hanno fatto parte, e sentimenti che hanno contraddistinto quei periodi.

Poi ti rendi conto che non te ne frega più niente, e nel frattempo pensi ad altro... altro che vorresti... e così nasce un post come quello precedente.

Solo questo.

E per rispondere al titolo "doppio moroso o moroso d' oppio", dico che quello "d' oppio" per ora è l' unico che posso permettermi, ma preferisco stare sveglia...