martedì 7 agosto 2007

Il mito

La mattina guardavo sempre la televisione, da piccola, rigorosamente sintonizzata su Italia1 o Canale5, a seconda del periodo, e mi lasciavo ipnotizzare da quella scatola vitrea.
Quando cominciava "SuperVicky", mio padre mi parlava con la voce meccanica e io mi divertivo un sacco. Era il mio telefilm preferito, e la bambina era il mio mito insieme all' altra bimba, la vicina di casa invadente. Non sopportavo, invece, il fratellino cretino.

Per rivedere ascoltare la sigla andate
qui---> http://it.youtube.com/watch?v=IMpMvqaRE3I