domenica 1 luglio 2007

Dedicato a chi non ne può più

C' è sempre il solito mal muoversi nella vita di alcune persone.

Se sei vincente ai loro occhi ti romperanno le scatole fino a farti crollare psicologicamente.


Ma bisogna non mollare, perché come diceva una canzone:




"qualunque cosa fai, ovunque te ne andrai, tu sempre pietre in faccia prenderai".

E allora renditi meterasso e fai di quelle pietre dei boomerang in modo da colpirli dritto in mezzo agli occhi, così che da quel momento in avanti riescano a vedere al di là del loro naso.